PAGHIAMO IL CANONE DUNQUE
VOGLIAMO UNA RAI MIGLIORE.
FIRMARE IL CONTRATTO DI SERVIZIO È IL PRIMO PASSO.
FAGLIELO SAPERE.
Adesso abbiamo l’opportunità di ottenere un servizio migliore dalla RAI, un canone più equo,più protezione per i bambini, più lingue straniere, più servizi per i disabili, più trasparenza. Tutto questo è possibile grazie al nuovo Contratto di Servizio elaborato e proposto dalla Commissione di vigilanza RAI. Aiutateci a farlo approvare, perché in questo momento RAI e Ministero dello Sviluppo Economico lo tengono bloccato.

SUPPORTER

Anche tanti personaggi del mondo della cultura e dello spettacolo ci stanno supportando! Insieme a loro chiediamo che la RAI di domani e il nuovo Contratto di Servizio diventino realtà. Guarda i video:

condividi su:
Infografica

LE RAGIONI DI QUESTO SITO

Dal 7 maggio dell'anno 2014 la commissione di Vigilanza Rai di cui sono il presidente ha proposto modifiche per rendere la RAI più equa nel pagamento del canone, più attenta a chi vuole imparare le lingue, più vicina a artisti e registi esordienti, più rispettosa dei bambini. Tutte queste proposte sono contenute nel nuovo contratto di servizio, che, però, giace da mesi nei cassetti del Ministero dello Sviluppo Economico e non si sa quando sarà sottoscritto. Vogliamo tutti un servizio televisivo nuovo, di cui andare fieri! Il Ministero e la Rai ne devono tenere conto, per questo vi chiediamo di farglielo sapere. Per migliorare la Rai basta una firma.

Roberto Fico – Presidente della Commissione di Vigilanza Rai

DIFFONDI QUESTA CAMPAGNA

MANDA UN'email AL PRESIDENTE RAI E AL RESPONSABILE PER IL MISE:
COMPILA IL MODULO con nome, cognome ed email ed invia

* Campi obbligatori